Contenuto principale

Messaggio di avviso

Cartella Aria: limitazioni stagionali traffico e riscaldamento

Limitazioni a traffico e impianti termici dal 4 ottobre 2023 al 30 aprile 2024

Il Comune di Spinea adotta annualmente una serie di disposizioni per il miglioramento della qualità dell'aria: lo scopo è di contenere il numero di superamenti del valore limite giornaliero del Pm10, stabilito dal D.Lgs. 155/2010, di 50 µg/m3, da non sforare per più di 35 giorni l'anno.

Le disposizioni danno attuazione al “Nuovo accordo di programma per l'adozione coordinata e congiunta di misure di risanamento per il miglioramento della qualità dell'aria nel Bacino Padano”, sottoscritto dalle Regioni del Veneto, Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte per l'applicazione di modalità comuni a tutta la Pianura Padana, volte all'adozione di limitazioni e divieti, nei settori maggiormente responsabili delle emissioni di Pm10: trasporti, combustione di biomassa per il riscaldamento domestico e dell’agricoltura.

Sono dirette a tutta la cittadinanza, alle ditte, enti, attività e/o associazioni presenti nel territorio.

Misure in vigore stagione 2023-2024

Nelle ordinanze n. 135/2023 (limitazioni al traffico scaricabile qui) e n°136/2023 (limitazioni al riscaldamento scaricabile qui)

si trovano in dettaglio le misure in vigore dal 04 ottobre 2023 al 30 aprile 2024:

  • Limitazioni impianti termici, combustioni all’aperto e spandimento liquami.
    In sintesi con livello verde: limite di 17° C (+ 2 di tolleranza) per il riscaldamento di edifici adibiti ad attività industriali, artigianali e assimilabili; limite di 19° C per tutti gli altri edifici. Divieto di utilizzo di tutti i generatori di calore domestici alimentati a biomasse legnosa aventi prestazioni energetiche ed emissive che non sono in grado di rispettare i valori previsti almeno per la classe 3 stelle (così come classificati dalla DGRV n. 1908/2016). Divieto di combustione all’aperto, in ambito agricolo e di cantiere. Con livello arancio e rosso limitazioni aggiuntive.
  • Limitazioni al traffico veicolare sul territorio comunale ricadente all’interno del perimetro individuato nella planimetria allegata all’ordinanza.
    In sintesi: nel livello di allerta 0 “verde”, dalle 8.30 alle 18.30 dal lunedì al venerdì, è vietata la circolazione per i veicoli, sia privati che commerciali Euro 0 e 1 benzina e quelli privati e commerciali diesel Euro 0, 1, 2, 3 e 4. Con livello arancio e rosso le limitazioni sono in vigore tutti i giorni e si estendono ai diesel Euro 5.


Le misure si attivano in funzione del livello di allerta per il Pm10 raggiunto.

Questi i livelli di allerta previsti:

  • livello di allerta 0 - VERDE: si attua dal lunedì al venerdì (giorni feriali);
  • livello di allerta 1 - ARANCIO: si attua con 4 giorni consecutivi di superamento del valore limite consentito per il Pm10 (50 µg/m3);
  • livello di allerta 2 – ROSSO: si attua con 10 giorni consecutivi di superamento del valore limite consentito per il Pm10 (50 µg/m3).

Arpav emetterà, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì (entro le ore 13.00), il Bollettino del Pm10 con il livello di allerta in relazione ai superamenti del valore limite giornaliero di PM10 per ciascun comune della regione. Nel giorno di valutazione si considereranno i superamenti consecutivi del valore limite giornaliero del PM10 misurati fino al giorno precedente e i dati previsti dal modello SPIAIR (Sistema per la previsione dell’inquinamento dell’aria) per la previsione dei principali inquinanti atmosferici per il giorno in corso e i due successivi.

Per conoscere il livello di allerta:

Area sottoposta alle limitazioni del traffico:

L’area di Spinea soggetta alle limitazioni è compresa all’interno del perimetro delimitato da:

- Strada Provinciale 81 e via Fornase a sud;

- Strada Provinciale 36 e Strada Provinciale 81 a Ovest;

- Via Rossignago fino all’intersezione con via Asseggiano, via Asseggiano e via 11 Settembre 2001 a Nord;

- linea dei bivi da Cavalcaferrovia di via Roma e via Fornase a Est

 

Sono previste delle deroghe alle limitazioni al traffico che variano in base al livello di allerta.

 

Domeniche ecologiche stagione 2023-2024

Dopo la sperimentazione della chiusura avvenuta Domenica 15 Ottobre attraverso l'Ordinanza n°142/2023, con Ordinanza n° 151 del 07/11/2023 è stato esteso il blocco totale del traffico dalle 15:00 alle 18:30 per le domeniche 12 NOVEMBRE, 3 DICEMBRE 2023, 21 GENNAIO, 25 FEBBRAIO, 24 MARZO E 14 APRILE 2024

Il territorio interessato è il tratto di Via Roma compreso tra la rotonda dei SS. Vito e Modesto e la rotonda di Santa Bertilla.

Tutte le deroghe al divieto sono riportate all'interno dell'Ordinanza stessa.

Allegati disponibili:

Documenti

Seleziona Toggle Titolo Data
Immagine Livello Verde ( jpg, 1.22 MB ) (99 download)
pdf Modulo di autocertificazione ( pdf, 66 KB ) (120 download) Popolari
pdf Modulo Dirigente scolastico ( pdf, 62 KB ) (117 download) Popolari
pdf Ordinanza 135/2023_limitazioni traffico ( pdf, 150 KB ) (103 download) Popolari
pdf Ordinanza 136/2023_limitazioni al riscaldamento ( pdf, 143 KB ) (65 download)
pdf Ordinanza 151/2023_domeniche ecologiche ( pdf, 125 KB ) (133 download) Popolari
pdf pdf Planimetria dell'area con limitazioni al traffico veicolare ( pdf, 3.29 MB ) (119 download) Popolari
pdf Planimetria area con limitazioni al traffico veicolare per sole domeniche ecologiche ( pdf, 2.63 MB ) (51 download)